COMUNE DI RIVANAZZANO TERME

stemma rivanazzano terme riva sicura

SUAP

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

 

Cos' è il SUAP

Lo sportello unico per le attività produttive (SUAP) è lo sportello che risponde a chi ha un'attività produttiva.

Per avviare o modificare una attività, l’imprenditore si rivolge allo Sportello Unico per le Attività Produttive che mette a disposizione l'apposita modulistica e si occupa quindi di inviare agli uffici comunali coinvolti nel procedimento, e agli Enti esterni al Comune, la documentazione necessaria affinché gli stessi provvedano a rilasciare il proprio parere e/o nulla osta di competenza.

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive è il nuovo strumento che consente agli imprenditori di avere come unica interfaccia il Comune, il quale coordina e gestisce tutti i rapporti con gli uffici interni e gli Enti coinvolti nelle varie fasi che concorrono al rilascio dell'autorizzazione.

 

La SCIA o segnalazione certificata di inizio o modifica dell'attività

Per iniziare ogni attività lavorativa dovrà essere inviata allo Sportello Unico Attività Produttive la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio o modifica dell’attività), utilizzando i moduli regionali. Deve presentare le informazioni necessarie a descrivere l’attività.

Bisogna presentare una dichiarazione diversa per ogni tipologia di attività economica attivata.

La SCIA deve essere presentata prima dell’inizio, della modifica o cessazione dell’attività.

 

MODALITA’ DI TRASMISSIONE SCIA

E’ possibile trasmettere le pratiche al SUAP nelle seguenti modalità:

1) telematicamente tramite il portale impresainungiorno.gov.it

Le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni e le comunicazioni concernenti le attività economiche e i relativi elaborati tecnici e allegati devono essere presentati in modalità telematica.

2) telematicamente via PEC (SOLO IN VIA ECCEZIONALE)

La pratica potrà essere considerata “inviata telematicamente” se inviata in uno dei due seguenti modi:

  • in modalità assistita (a cui conferire apposita procura): tramite la propria Associazione di Categoria; tramite il proprio Professionista;
  • autonomamente tramite posta elettronica certificata (PEC)

Per utilizzare questa modalità è necessario possedere:

- una casella di posta PEC

- un dispositivo o smart-card di firma digitale

In quest’ultimo caso si dovrà procedere scansionando la pratica, firmandola digitalmente ed inviandola via PEC all’indirizzo: comune.rivanazzanoterme@pec.regione.lombardia.it

 

E’ stato predisposto dalla Regione Lombardia un servizio di supporto alla compilazione guidata e controllata della modulistica e stampa PDF, denominato – MUTA – disponibile all’indirizzo www.muta.servizi.it

 

DATI UTILI PER IL DISBRIGO DELLE PRATICHE

 

DATI IDENTIFICATIVI DEL SUAP

Identificativo 4855

Denominazione Suap di RIVANAZZANO

Comune RIVANAZZANO - PV

Indirizzo PIAZZA CORNAGGIA n.71 - RIVANAZZANO (PV) 27055

Tipologia Singolo

 

INDIRIZZI TELEMATICI DEL SUAP

Invio pratiche

Informazioni sui procedimenti

PEC

 

RESPONSABILE COMUNALE DEL SUAP

Cognome Nome MATARAZZO FRANCESCO

 

PER INFORMAZIONI E’ POSSIBILE RIVOLGERSI AL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO:

DOTT.SSA MARINA BONINI – TEL. 0383/945125

ORARIO DI RICEVIMENTO UFFICIO COMMERCIO: LUNEDI’-VENERDI’ 8.30-12.30

 

MODULISTICA SUAP

 

SCIA MODELLO A

Nel caso di nuova attività, di ampliamento di attività esistente, di trasferimento o modifica del ciclo tecnologico o comunque delle condizioni dell'attività precedentemente dichiarata è necessario compilare la SCIA MODELLO A.

 

SCIA MODELLO B

Nel caso di modifica della ragione sociale e/o subingresso senza modifica del ciclo tecnologico o comunque delle condizioni dell'attività precedentemente dichiarata, sospensione, ripresa, cessazione dell'attività è necessario compilare la SCIA MODELLO B.

 

Dal 29 marzo 2011 le pratiche dovranno essere inviate telematicamente allegando ricevuta del versamento di € 35,00 effettuato sul conto corrente postale n. 10523272 intestato ad ASL Provincia di Pavia – Diritti sanitari – Servizio di Tesoreria

 

MODULISTICA DA ALLEGARE ALLE SCIA

Le schede aggiuntive (1 – 2 – 3 – 4 – 5 – 6 ) sono da compilare e presentare insieme al modello A o B a seconda della tipologia di attività.

SCHEDA 1

SCHEDA 2

SCHEDA 3

SCHEDA 4

SCHEDA 5

SCHEDA 6

 

MODULISTICA COMUNALE (DA ALLEGARE ALLA SCIA PER PUBBLICI ESERCIZI, PUBBLICO SPETTACOLO)

 

ACCESSIBILITA

Dichiarazione di accessibilità

Versione solo testo

Copyright © 2016 - Comune Rivanazzano Terme - P.zza Cornaggia 71 - Tel. 0383 94511 Fax 0383 92285 - P.Iva: 00485130181

E-mail: informazioni@comune.rivanazzanoterme.pv.it - PEC: comune.rivanazzanoterme@pec.regione.lombardia.it - Tutti i diritti riservati. Cookie - Privacy - Credits